L'Oasi riapre: E' il mese degli Aironi

Sabato 28 Febbraio l’Oasi riapre al pubblico. Tutto il mese di marzo sarà dedicato alla scoperta degli aironi che stanno nidificando nella grande garzaia di Cervara. Più di cento coppie di Aironi cenerini sono al lavoro nel costruire i nidi dove presto nasceranno i loro piccoli. E, visto che per tutto Marzo l’assenza delle foglie ci consente di osservarli, dedicheremo a loro molte attività all’aperto e nella Mostra “La Casa degli Aironi”.

Nell’attesa che i nostri Gufi tornino a volare nell’Arena (in questi giorni ricomincia il loro addestramento) nelle domeniche di Marzo queste saranno le animazioni per i nostri visitatori:

  • Alle 11.30: Visita guidata agli Osservatori del Paludarium – In compagnia di una nostra Guida, una piacevole escursione di mezz’ora lungo le passerelle del Paludarium per osservare gli uccelli che si muovono negli stagni.
  • Alle 14.00: Il Pranzo delle Cicogne – Un’occasione per imparare come vivono le cicogne bianche e quello che stiamo facendo per aiutarne il ritorno nelle nostre campagne.
  • Alle 15.00: Osservazione degli Aironi  (con i binocoli per tutti) – Come si distingue una garzetta da un airone guardabuoi? Con i binocoli dell’Oasi si potranno osservare i grandi nidi dove gli aironi sono intenti a mettere su famiglia. L’osservazione sul campo si completa con la visita alla mostra “La Casa degli Aironi” nel Centro Visitatori.
  • Alle 16.00: Incontro per i più piccoli con i Gufi dell’Oasi. Stefania racconta ai bambini la vita di Jack il Gufo comune e di Soren il Barbagianni – Nel Casone di Palude.
Tutte le animazioni sono incluse nel biglietto di ingresso al Parco. Per maggiori informazioni sull’apertura dell’Oasi potete consultare la pagina ORARI.

NB: gli orari delle animazioni sono suscettibili di piccole variazioni in funzione dell’aumento delle ore di illuminazione.